DIY di Natale e altre curiosità

In questo post vi racconto come ho fatto a realizzare due semplici DIY (do it yourself) natalizi e alcune curiosità legati ad essi: una ghirlanda e un portacandele per l’avvento.

LA GHIRLANDA

Vedo Ghirlande dappertutto!!! Così mi sono informata per capire le origini di questa usanza antichissima e soprattutto il simbolismo legato ad essa. E poi ho realizzato la mia!

1

La forma circolare della corona rappresenta l’eternità (un cerchio è senza inizio e senza fine). Per druidici e altre culture che utilizzavano la corona, il cerchio simboleggiava la continuazione della natura, che ha superato la linea del tempo degli esseri terreni.

L’uso di rami di pino per formare la ghirlanda di Natale è invece una conseguenza dell’influenza dei Saturnali, un ciclo di festività della religione romana, dedicate a Saturno, signore dell’agricoltura, delle messi, delle biade e della pastorizia. I saturnali duravano dal 17 al 23 dicembre. I Romani credevano che durante il periodo invernale, quando la terra riposava ed era incolta, il dio Saturno vagasse nel mondo dei vivi; bisognava quindi indurlo a ritornare nell’aldilà affinché favorisse i raccolti della nuova stagione estiva, onorandolo con doni e sacrifici.

Bacche di agrifoglio e scarlet ribbons sono stati incorporati nella corona più avanti, per simboleggiare il sangue che Gesù versò a Pasqua, mentre i rami sempreverdi rappresentano la speranza.

Come ho fatto a fare questa ghirlanda? Tranquilli, è un DIY semplicissimo.

Ingredienti:

  • 1 filo di ferro lungo circa 1m
  • qualche ramo di pino o di altra pianta sempreverde
  • qualche bacca rossa (quelle che ho scelto io sono di Nandina Domestica)
  • filo da pesca o filo da cucito in nylon (è più resistente del cotone), in colore scuro.

Stendete il filo di ferro e iniziate a legare i rametti tutti al rovescio, con il filo da cucito. Prendete le due estremità del filo di ferro e unitele tra loro, chiudendo il cerchio, formando un asoletta  utile ad appendere la ghirlanda. Girate la corona e fissate sul davanti le bacche rosse. Facile, vero?

IMG_20181010_171328_HDR
La sempreverde del mio giardino

IL PORTACANDELE PER L’AVVENTO

Le candele rappresentano la luce che è donata a Natale a tutti gli uomini.

L’avvento segna invece le quattro settimane che conducono al Natale. Nella tradizione, va accesa una candela per ogni domenica di ciascuna di queste settimane. Quindi la corona dell’avvento porta 4 candele, più una aggiuntiva, facoltativa, collocata al centro, di colore bianco. Sapete che le candele sulla corona dovrebbero essere tre di colore viola e una rosa (quella della terza settimana)?

Secondo una tradizione assai diffusa le quattro candele rappresentano infatti la Speranza, la Pace, la Gioia e l’Amore. L’accensione di ciascuna candela indica la progressiva vittoria della Luce sulle tenebre dovuta alla sempre più prossima venuta del Messia.

Quello che trovate sotto è un altro semplice DIY che vi avevo promesso, fatto utilizzando alcuni pezzi di legno recuperati nel bosco.

IMG_20181118_133014
Ricordate il mio post su Instagram con questa immagine?

Ingredienti:

  • Due pezzetti di legno
  • Pistola per colla a caldo
  • Due pezzi di spago lunghi circa 50 cm
  • puntine da disegno
  • una candelina

Prendete i due pezzetti di legno; quelli che ho scelto sono in castagno, tagliati a sega, quindi hanno una superficie molto raw! Sotto ho scelto di mettere un pezzo di legno a forma di goccia. Il castagno è un legno molto comune da queste parti, ma vanno benissimo anche altri tipi di essenze; basta che vi piacciano!

Fate due asoline alle estremità di ciascun pezzo di spago e fissatele sul retro del legno con delle puntine da disegno. L’asola più in alto lasciatela libera, perchè la userete per appendere il vostro DIY.

Fissate la candelina con la colla a caldo. Fatto!!! Velocissimo.

Potete raddoppiare i pezzi di legno, che diventano 4, ognuno con una candela, così da creare la vostra personalissima “corona” dell’avvento. Ideona!!!

2

Basta poco per fare Natale in casa, ma con pochi tocchi riuscirete a rendere l’ambiente super caldo e accogliente.

Che ne pensate? Fatemi sapere se anche voi avete provato a realizzare qualche semplice lavoretto di Natale.

La mia canzone di Natale preferita è Jingle Bell Rock cantata da Bobby Helms, ma anche da un sacco di altra gente 😉 Vi ricordate che c’era questa canzone anche nel film  “Mamma ho perso l’aereo”?

——

CHRISTMAS DIY AND OTHERS CURIOSITY

In this post I will tell you how I made two simple Christmas DIY (do it yourself) and some curiosities related to them: a Garland and a candle holder for the advent.

THE GARLAND

I see garlands everywhere !!! So I am informed to understand the origins of this ancient custom and especially the symbolism linked to it. And then I made mine!

The circular shape of the crown represents the eternity (a circle is without beginning and without end). For druidics and other cultures that used the crown, the circle symbolized the continuation of nature, which surpassed the time line of earthly beings. The use of pine branches to form the Christmas garland is instead a consequence of the influence of the Saturnalia, a cycle of festivities of the Roman religion, dedicated to Saturn, lord of agriculture, of the crops, of the fodder and of pastoralism. The saturnalia lasted from 17 to 23 December. The Romans believed that during the winter period, when the earth rested and was uncultivated, the god Saturn wandered in the world of the living; it was therefore necessary to induce him to return to the afterlife so that he would favor the crops of the new summer season, honoring him with gifts and sacrifices.

Holly berries and scarlet ribbons were incorporated into the crown later, to symbolize the blood that Jesus poured at Easter, while the evergreen branches represent hope. How did I make this wreath? Quiet, it’s a very simple DIY.

Ingredients:     

  • 1 iron wire about 1m long     
  • some branches of pine or other evergreen plant     
  • some red berries (the ones I chose are from Nandina Domestica)     
  • fishing line or nylon sewing thread (it is more resistant than cotton), in dark color.

Spread the wire and start to tie the twigs all the reverse, with the sewing thread. Take the two ends of the wire and join them together, closing the circle, forming a small pole useful for hanging the garland. Turn the crown and attach the red berries to the front. Easy, right?

THE CANDLE FOR THE ADVENT

The candles represent the light that is given to all men at Christmas. Advent marks instead the four weeks leading up to Christmas. In tradition, a candle should be lit for every Sunday of each of these weeks. Then the advent wreath carries 4 candles, plus an optional extra, placed in the center, white. Do you know that the candles on the crown should be three in purple and one in pink (in the third week)?

According to a widespread tradition, the four candles represent in fact Hope, Peace, Joy and Love. The lighting of each candle indicates the progressive victory of the Light over the darkness due to the ever nearer coming of the Messiah. What you find below is another simple DIY that I promised you, made using some pieces of wood recovered in the woods.

Ingredients:     

  • Two pieces of wood     
  • Hot glue gun     
  • Two pieces of string about 50 cm long     
  • Thumbtacks     
  • A little candle

Take the two pieces of wood; those that I chose are of chestnut, cut with saw, so they have a very raw surface! Below I chose to put a piece of wood that is like a drop. Chestnut is a very common wood in this zone, but other types of essences are also very good; just that you like them!

Make two small buttonholes at each end of each piece of string and attach them to the back of the wood with thumbtacks. Leave free the top buttonhole because you will use it to hang your DIY. Fix the candle with hot glue. Done!!! Very fast.

You can double the pieces of wood, which become 4, each with a candle, so as to create your very personal “crown” of the advent. Super idea!!!

It takes very little to make Christmas at home, but with a few touches you will be able to make the environment super warm and welcoming.

What do you think? Let me know if you have even tried to make some simple Christmas DIY.

My favorite Christmas song is Jingle Bell Rock sing by Bobby Helms, but also by a lot of other people 😉

Do you remember that there was this song in the movie “Home Alone”?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...